Vino Ciliegiolo

IC De Filis Terni – Scuola Secondaria “De Filis” – classe 3^E

bozza-logo-4-risoldi-filIl Ciliegiolo di Narni è un vitigno autoctono coltivato nell’area meridionale dell’Umbria e in particolare nei comuni di Narni, Sangemini e nei territori limitrofi. La sua coltivazione deve avvenire su terreni calcarei e argillosi, con particolari caratteristiche chimico- fisiche, che caratterizzano proprio il sud dell’Umbria.

Classificato ufficialmente come IGT ( Indicazione Geografica Tipica ), è un vino carico di colore rosso rubino, alcolico, di buon corpo e sapore fruttato con note di ciliegia, gradevole tannicità e bassa acidità. In purezza è particolarmente ricco di colore e profumi. Il vitigno del ciliegiolo è molto particolare, perché presenta un legno molto ramificato,  la sua uva ha un forma scura ed  allungata ed una polpa succosa. La territorialità di un prodotto è testimoniata anche dagli abbinamenti con cibi che altrettanto appartengono alla tradizione del luogo; è così che infatti il Ciliegiolo si sposa bene con cibi particolarmente saporiti come carni alla brace, formaggi e salumi locali.

Identificare un territorio con un vitigno costituisce un emblema, che diventa marchio d’identità. Credendo in tale idea otto soci nel 2014 fondano l’Associazione Produttori Ciliegiolo di Narni. Oggi è a loro che si deve il lancio di questo vitigno poco valorizzato fino ad ora.


Share